domenica, Febbraio 25, 2024
Google search engine
HomeUncategorizedI migliori panettoni e pandori secondo Altroconsumo

I migliori panettoni e pandori secondo Altroconsumo

Ogni anno a ridosso delle feste, Altroconsumo si rivolge a un panel di esperti per testare i migliori panettoni e pandori per qualità e prezzo.

Sono stati messi alla prova 12 panettoni classici con uvetta e canditi e 10 pandori che si trovano comunemente nei supermercati e discount per scegliere i migliori e stilare la classifica. Solo quelli che hanno superato con ottimi voti sia le prove di laboratorio che quelle di assaggio hanno conquistato la vetta.

Panettone. Caratteristiche tecniche e le prove d’assaggio.

In laboratorio, prima di tutto si è verificato che i panettoni presi in considerazione rispettassero le indicazioni di legge, cosa valida per tutti. Il panettone deve rispettare la ricetta tradizionale e lunghi tempi di lavorazione, anche se viene preparato dall’industria e non in modo artigianale. Questo dolce è un prodotto vincolato da regole stabilite nel 2005 da un decreto interministeriale che ne tutela la qualità.

Il panettone deve essere realizzato con burro, senza nessun altro grasso, per almeno il 16% espresso sulla materia secca (ossia eliminando l’umidità, le uvette e i canditi), e contenere una certa quantità di tuorlo d’uovo (4% sulla materia secca), uvetta e canditi (in quantità non inferiore al 20%).

Gli assaggi sono stati effettuati da esperti pasticcieri e da un panel di consumatori; questi ultimi hanno premiato solo 3 panettoni.

I prezzi dei panettoni sono in linea con quelli dello scorso anno.

Come fa un panettone a costare pochi euro? L’industria dolciaria e alimentare sfrutta l’economia di scala e i macchinari, che fanno ottimizzare i tempi di lavoro, per tenere più contenuti i costi di questo dolce che a volte, complici anche politiche di prezzo aggressive della grande distribuzione, arriva a costare davvero poco.

Se dopo un anno di prezzi in aumento e di inflazione che corre eravamo preparati a spendere di più anche per il panettone possiamo tirare un respiro di sollievo: dopo gli aumenti registrati nel 2022, quest’anno il panettone in supermercati e discount non è aumentato ancora e le poche differenze di prezzo rilevate, sono minime.

Possiamo ancora trovare panettoni a prezzi ragionevoli soprattutto tra i marchi del distributore: nel test sono rientrati due panettoni ad un prezzo inferiore ai 5 euro e prodotti di grandi marchi a prezzi inferiori a 6 euro.

Clicca sull’immagine e scopri la classifica completa Altroconsumo dei migliori panettoni!

Pandoro. La ricetta classica e il voto di pasticcieri e consumatori.

Il pandoro è un prodotto vincolato a regole stabilite nel 2005 da un decreto interministeriale che ne tutela la qualità. Si può chiamare Pandoro solo il prodotto ottenuto con ingredienti specifici. In particolare, non è ammesso nella produzione del Pandoro l’uso di materie grasse diverse dal burro (e dal burro di cacao), l’impasto deve contenere una certa quantità di tuorlo d’uovo e il lievito deve essere naturale, ottenuto dalla lavorazione precedente, per dare il tipico sapore leggermente acido all’impasto.

All’assaggio dei pasticcieri, il pandoro Conad ha ricevuto più apprezzamenti degli altri. Il panel di 50 consumatori hanno apprezzato i tre pandori in cima alla classifica.

Anche il prezzo dei pandori è in linea con quello dello scorso anno. Anche qui, tra i marchi del distributore ci sono prodotti a prezzi inferiori ai 5 euro, mentre per i grandi marchi si va al di sotto dei 7 euro.

Clicca sull’immagine e scopri la classifica completa Altroconsumo dei migliori pandori

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine
Google search engine

Most Popular

Recent Comments