sabato, Giugno 15, 2024
Google search engine
HomeGD Grande DistribuzioneL’insalata di Kilometro Verde in oltre 700 negozi Coop

L’insalata di Kilometro Verde in oltre 700 negozi Coop

Al via la distribuzione dell’insalata di Kilometro Verde, la Vertical Farm più grande d’Europa, in oltre 700 negozi Coop. Grazie all’accordo siglato, il prodotto rivoluzionario nel panorama italiano, coltivato utilizzando una tecnologia innovativa a zero impatto ambientale, sarà disponibile al grande pubblico con il marchio Fior Fiore. Una collaborazione che nasce dalla sinergia di valori comuni, con l’obiettivo di offrire al consumatore finale un prodotto sostenibile, etico, distintivo e soprattutto buono.

L’insalata di Kilometro Verde coniuga l’esperienza della tradizione agricola con l’innovazione tecnologica, configurandosi come la nuova frontiera degli ortaggi a foglia pronti al consumo.
In questa prima fase sarà possibile acquistare il nuovo prodotto a marchio Fior Fiore in tutti i punti vendita di cinque cooperative del consorzio Coop Italia (Unicoop Tirreno, Coop Alleanza 3.0, Coop Centro Italia, SAIT e Unicoop Firenze). Da gennaio si aggiungerà anche il consorzio delle cooperative del Nord Ovest ovvero Nova Coop in Piemonte, Coop Liguria e Coop Lombardia. L’obiettivo è quello di arrivare a coprire tutta la rete Coop in Italia, da nord a sud della penisola.
Le varietà disponibili saranno la lattuga multifoglia variegata, la lattuga verde, la lattuga riccia e la lattuga variegata, tutte confezionate in buste di carta compostabile.

Giuseppe Battagliola, Fondatore di Kilometro Verde, ha commentato: “Siamo orgogliosi di avviare la collaborazione con Coop, una delle catene distributive più importanti d’Italia, attenta alla qualità dei prodotti offerti, alla bontà, alla sicurezza e al rispetto per l’ambiente. Il nostro, infatti, è un prodotto rivoluzionario, risultato di anni di ricerca, che incontra non solo le esigenze dei nuovi clienti, più consapevoli e attenti, ma anche quelle del pianeta. Sostenibile in ogni suo aspetto: dalla prima fase di produzione al packaging finale.“

Claudio Mazzini, responsabile Freschissimi di Coop Italia precisa: “Abbiamo creduto fin da subito al valore del progetto e abbiamo deciso di sposare l’idea e la realizzazione di Kilometro Verde annoverandolo da subito nella linea Fior Fiore dei nostri prodotti a marchio, ovvero la linea che accoglie l’eccellenza della produzione. Ci hanno convinto la forza innovativa e la capacità di usare la tecnologia in chiave sostenibile, ma soprattutto la bontà e croccantezza del prodotto, la sua distintività rispetto alle insalate di IV gamma, la straordinaria tenuta della qualità fino all’ultimo giorno”.

Nessun impiego di fitofarmaci, zero consumo di suolo, risparmio energetico e idrico: sono questi i vantaggi della coltura idroponica, tecnica utilizzata per la produzione della linea della Vertical Farm di Verolanuova. Qui le piante crescono in verticale in un habitat chiuso e completamente controllato, da un seme non trattato, senza terra ma solo grazie all’acqua. La nuova insalata a marchio Fior Fiore si contraddistingue per durata, gusto e croccantezza decisamente superiori alla media, oltre a non aver bisogno di essere lavata.  La qualità e la freschezza sono garantite per tutto l’anno, non essendo il prodotto soggetto a variazioni climatiche, grazie anche ai pochi minuti che trascorrono dal momento della raccolta a quello del confezionamento.

L’arrivo dell’insalata di Kilometro Verde sugli scaffali di Coop è la prima importante tappa che dà il via all’attività distributiva in tutta Italia e fa seguito all’inaugurazione della Vertical Farm tenutasi lo scorso 6 ottobre a Verolanuova (BS), che ha visto tra i partecipanti Anna Maria Bernini, Ministro dell’Università e della Ricerca, Francesco Lollobrigida, Ministro dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e Ettore Prandini, Presidente Nazionale Coldiretti.

GIUSEPPE BATTAGLIOLA, Fondatore di Kilometro Verde
Giuseppe Battagliola, imprenditore con una lunga esperienza nel panorama del settore ortofrutticolo della IV gamma è oggi fondatore e Presidente di Kilometro Verde, innovativa start up nell’ambito del Vertical Farming. Bresciano DOC, Battagliola ha mosso i primi passi nel settore dell’ortofrutta a partire dal 1991, anno in cui ha fondato l’azienda “La Linea Verde” SPA, che l’imprenditore ha portato ai vertici del mercato nazionale e internazionale della IV gamma.
KILOMETRO VERDE
Kilometro Verde è una startup innovativa che opera nell’ambito del Vertical Farming fondata nel 2021 a Manerbio (BS), da Giuseppe Battagliola, storico imprenditore nel settore ortofrutticolo della IV gamma. Il Vertical Farming è un nuovo tipo di agricoltura indoor che consiste nell’implementazione delle tecniche idroponiche in strutture chiuse, in cui le colture vengono messe in strati, impilati tra loro in verticale, in unambiente controllato. Questo sistema permette di coltivare riducendo il consumo d’acqua, di riportare il kilometro zero nelle aree urbane, di recuperare aree dismesse, di annullare le stagionalità coltivando 365 giorni all’anno e di ottenere un prodotto di maggior qualità, incontaminato e pronto al consumo. Kilometro Verde ha abbracciato una filosofia basata sull’economia circolare e la sostenibilità, in tutte le sue sfumature; lo scopo del gruppo è quello di proporre sul mercato un prodotto distintivo, salubre e con un rapporto qualità/prezzo consono, applicando una strategia di ottimizzazione dei costi di gestione ed energetici, grazie allo sviluppo di un parco agri-solare. La mission dell’azienda si declina nell’utilizzo di innovativi sistemi di illuminazione a Led ad ampio spettro, sistemi produttivi altamente automatizzati e partnership strategiche con diversi fornitori: dalla casa sementiera, per una performante scelta varietale, fino a un primario produttore di energia.
ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -
Google search engine
Google search engine

ARTICOLI PIU' LETTI

COMMENTI RECENTI