giovedì, Giugno 20, 2024
Google search engine
HomePrivate LabelPernigotti e Walcor: a Marca 2024 anche le linee dedicate alle private...

Pernigotti e Walcor: a Marca 2024 anche le linee dedicate alle private label

Pernigotti e Walcor, note aziende dolciarie entrambe controllate da JP Morgan a partire dal 2022, parteciperanno a Marca 2024 per presentare tutti i loro nuovi prodotti, già presenti nei punti vendita o pronti ad arrivare sul mercato, e anche le linee dedicate alle private label. “Torniamo a Marca nella consapevolezza dell’importanza di questa manifestazione nel settore della marca del distributore e delle private label a livello internazionale, che rappresentano una voce importante della nostra attività”, dichiara Gianluca Cazzulo, direttore Commerciale Italia di Pernigotti e Walcor. “Ci aspettiamo di consolidare le relazioni in essere con importanti partner nazionali ed esteri e di svilupparne di nuove grazie alla forte sinergia tra le nostre due aziende, sia nello sviluppo e commercializzazione di nuovi prodotti, sia anche nella capacità produttiva e logistica”.

In particolare, Pernigotti esporrà a Marca la sua storica produzione di praline, con gli iconici Gianduiotti e Cremini, oltre a torroni, torroncini, stecche di cioccolato e snack. Nell’ultimo anno, l’azienda di Novi Ligure (Alessandria) ha infatti avviato un ampio piano di rilancio e di riposizionamento, che ha riguardato il rebranding del marchio, il rinnovo delle ricette con l’utilizzo solo di nocciole italiane, un nuovo packaging per tutta la linea produttiva e un’importante campagna di comunicazione sui mass media e sui canali web e social. Si è anche provveduto alla ripresa produttiva a pieno regime del sito di Novi Ligure, con interventi di efficientamento della fabbrica che hanno permesso di produrre circa 1.500 tonnellate di prodotto nel 2023, mentre ulteriori investimenti sono previsti nel corso del 2024.

Da parte sua, Walcor presenterà a “Marca 2024” i suoi prodotti per le principali ricorrenze, come Halloween, Natale, Epifania e Pasqua. L’azienda cremonese, che quest’anno celebra il 70° anniversario, è leader nella produzione di monete di cioccolato e di uova di Pasqua, distribuite con il proprio marchio e con quello di altri partner importanti. Per quanto riguarda le monete di cioccolato, la produzione totale è di circa 3.500 tonnellate all’anno, pari ad una capacità produttiva giornaliera di 18 tonnellate, che garantiscono all’azienda la copertura del 75% del mercato interno e la leadership mondiale con una distribuzione in oltre 40 Paesi dei cinque continenti. Nel settore delle uova di Pasqua, invece, Walcor raggiunge una produzione di circa 7 milioni di pezzi all’anno, pari ad una capacità produttiva giornaliera di 100mila uova, grazie a 5 linee di produzione e 11 di confezionamento. Una grande sinergia tra Pernigotti e Walcor è anche data dal Polo logistico di Cremona, posizionato su un’area di 60mila mq e dotato in totale di 33mila posti pallet, di cui 10mila a temperatura controllata.

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -
Google search engine
Google search engine

ARTICOLI PIU' LETTI

COMMENTI RECENTI