giovedì, Luglio 25, 2024
Google search engine
HomeProdotti e BrandNutrifree lancia il nuovo tramezzino senza glutine e senza crosta

Nutrifree lancia il nuovo tramezzino senza glutine e senza crosta

In un mondo dove l’inclusione a tavola è ormai fondamentale, Nutrifree si distingue nel panorama dei panificati senza glutine e senza lattosio con un’offerta completa in costante evoluzione per intercettare sempre nuove esigenze di consumo.

Accanto ai prodotti best seller, come Panfette, PanBauletto o American Sandwich, Nutrifree presenta il Tramezzino senza glutine. La nuova referenza, in formato 160 g da 4 fette, si inserisce in un segmento di mercato, quello del pane senza crosta, che nonostante le ottime performance nel perimetro mainstream (+ 5,6 a volume con una crescita di 4,9 sku – fonte: Nielsen[1]), non è sufficientemente presidiato nel campo del free from food.

Ecco che Nutrifree debutta con questa importante novità, frutto di un lungo lavoro di ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di coniugare gusto, sofficità e qualità nutrizionale.  Oggi il consumatore celiaco o intollerante al glutine è sempre più esigente, vuole sperimentare e rendere la sua dieta sempre più variegata ed appagante. Questo approccio è soprattutto nei confronti dei panificati, che popolano la dieta quotidiana con maggiore frequenza rispetto alle altre categorie.  Gusto e consistenza sono i principali driver che orientano i consumatori nella scelta tra i brand. Con questo lancio, l’obiettivo di Nutrifree è quello di allargare il portfolio prodotti, entrando di fatto in un segmento che sta ben performando a livello generale (nel convenzionale), sintomo di una ricerca sempre maggiore da parte dei consumatori di prodotti soffici, alternativi al classico pane in cassetta, con cui creare ottimi spuntini e snack.

Il Tramezzino Nutrifree nasce proprio da questo esercizio di equilibrio, da un lato la formulazione da ingredienti selezionati, dall’altro la ricerca di un gusto delicato e di una consistenza sorprendentemente soffice ed elastica, che lo rende perfetto come base su cui spalmare creme e condimenti, senza incorrere in rotture. Un prodotto versatile e adatto ad ogni tipo di preparazione – dagli snack leggeri agli involtini, dai sandwich veloci agli sformati per le portate principali, buono davvero per tutti essendo anche senza lattosio

“In un’epoca in cui la consapevolezza alimentare si sta espandendo, il nostro Tramezzino senza glutine si pone come un baluardo di gusto e qualità” – spiega Paolo Baronti, Marketing Manager di Nt Food-Nutrifree – Questo non è semplicemente un prodotto senza glutine, ma il risultato di un’attenta ricerca e sviluppo volti a soddisfare le esigenze di chiunque desideri un’alternativa senza glutine e senza lattosio al pane a fette o in cassetta.”.

In Italia, il numero di individui diagnosticati con celiachia supera i 240mila, e più della metà dei cittadini manifesta intolleranza al lattosio. È essenziale sottolineare che la celiachia trascende la dimensione sanitaria, toccando il rispetto per le varietà alimentari. Queste ultime meritano considerazione, non solo fisica, ma anche emotiva, affinché la diversità diventi non un ostacolo, ma una celebrazione dell’autonomia individuale.

 

Nutrifree nasce nel 2005 ad Altopascio in Toscana con il sogno e la missione di portare innovazione in un mercato, come quello del senza glutine, costituito fino a quel momento da pochi prodotti privi di gusto e attenzione agli aspetti nutrizionali essenziali per una dieta sana ed equilibrata. L’intento è chiaro già dal nome: liberare il gusto della vita free from! Queste le premesse con cui debutta Panfette, prodotto iconico del brand, primo pane per celiaci con olio extravergine di oliva, capace di mettere intorno alla stessa tavola intolleranti e non. Nutrifree diventa così sinonimo di inclusione e normalizzazione. Da quel momento l’azienda sperimenta e cresce ottenendo uno degli assortimenti più ampi di alimenti alla base di una vita free from piena e gustosa; una gamma di prodotti che vanno dalle farine ai mix, dal pane ai sostituti, dai lievitati per la prima colazione a quelli per le ricorrenze. Grazie al continuo e costante investimento in ricerca e sviluppo oggi Nutrifree è presente nei negozi specializzati e nelle più importanti insegne della grande distribuzione ma anche in bar, alberghi e ristoranti.

[1] Nielsen – totale Italia GDO at Feb 2023

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -
Google search engine
Google search engine

ARTICOLI PIU' LETTI

COMMENTI RECENTI